Mani che amano, mani che curano” fa parte di un Progetto più grande che si chiama “La valigia per il viaggio. Rete integrata di servizi a sostegno della famiglia e della persona con disabilità” – cod. prog. 2015 – VOL – 1824 Bando Reti 2015.
 
EPASS Onlus svolge il progetto, finanziato da Fondazione con il Sud, in partenariato con altre 4 organizzazioni di volontariato (Pegaso, AGE Trani, Il colore degli anni, Associazione Promozione sociale e solidarietà).

Questa la linea di azione EPASS per il progetto “Mani che amano, mani che curano”:

messa a disposizione dell’Auditorium per le attività dei partner che necessitino di luoghi attrezzi e spazi ampi (convegni, workshop, attività di gruppo);
fisioterapia per 4 bambini disabili e i loro nuclei familiari, che verranno istruiti alla realizzazione di semplici esercizi al fine di potenziare gli effetti del trattamento in sede;
messa a disposizione gratuita di 6 psicologi della propria equipe al fine di continuare i percorsi di sostegno alla genitorialità per coloro i quali lo richiedessero, al termine del percorso dell’AGE, senza monte ore e numero massimo;
– da concordare in base alle esigenze intervenienti: sede fisica gratuita per lo sportello informativo e divulgativo dell’attività progettuale; raccolta dati su una prima misurazione del lavoro volontario; servizio di orientamento alle attività proposte dal progetto.