Un appuntamento da non perdere nell’estate biscegliese. Mercoledì 18 luglio alle ore 20.30 alle Vecchie Segherie Mastrototaro in via Porto, andrà in scena ‘Artirts for il Buon Samaritano’, spettacolo di beneficenza per raccogliere fondi in favore del Poliambulatorio di Epass Onlus.

Ad allietare la serata e far divertire il pubblico ci saranno Vitantonio Mazzilli & Antonello Ricci, Lia Cellamare, Dario Caputi, Piero Bagnardi e i Comisastri, per uno show che unirà risate e solidarietà. Il ricavato rappresenterà un altro piccolo grande tassello per la realizzazione del Poliambulatorio Il buon Samaritano.

Mentre nella struttura di piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa i lavori di ristrutturazione per la realizzazione degli studi medici sono in dirittura di arrivo, continuano dunque le iniziative messe in campo da volontari e amici di Epass Onlus.

Siamo tutti i giorni al lavoro – racconta il presidente di Epass Luigi De Pinto – per ultimare i lavori e donare al più presto alla città una struttura che speriamo cambierà la vita a molte persone che, per ragioni diverse, rinunciano a curarsi. Con il Poliambulatorio Il buon Samaritano nessuno sarà escluso, per nessun motivo: il diritto alla salute sarà garantito a tutti. Ringraziamo chi ci ha sostenuto finora e chi lo farà con il 5×1000, una piccola donazione o anche solo partecipando agli eventi di beneficenza che organizziamo”.

Il Poliambulatorio Il Buon Samaritano è un progetto di Epass Onlus, realtà impegnata da oltre 40 anni nell’erogazione di servizi alla persona in ambito psicologico, sociale, sanitario e culturale. Il Poliambulatorio sarà guidato da un team di medici, infermieri, professionisti e decine di volontari che a vario titolo hanno accettato di donare tempo e competenze per il bene del prossimo. La nuova struttura erogherà prestazioni gratuite ai cosiddetti “nuovi poveri”, agli immigrati senza permesso di soggiorno, a persone senza fissa dimora e a chiunque viva in una condizione di esclusione o di marginalità sociale.

Epass, alle Vecchie Segherie va in scena ‘Artists for il Buon Samaritano’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *